Barbecue a gas, meglio a Gpl o a metano?

Meglio alimentare un barbecue a gas naturale (metano) o gas propano (Gpl)? Entrambi i gas hanno più o meno lo stesso funzionamento alimentando la fiamma del barbecue, pur essendo due diverse tipologie di combustibile. Il metano può essere immagazzinato in forme diverse (liquefatte o compresse) mentre il Gpl soltanto in forma liquida. Quest’ultimo doppia abbondantemente l’energia del metano, in compenso il gas naturale è più economico. Mentre, però, il metano è catalogato come gas serra, il Gpl è un ‘eco’ gas. Rispetto ad altre sostanze combustibili, tutti e due risultano fra i più puliti e sicuri, specialmente se il barbecue viene collegato alla rete dell’impianto di riscaldamento domestico. 

Se, però, si ha in programma di spostare il barbecue magari in terrazzo o in un’altra stanza si consiglia un modello con bombola di Gpl. Pro e contro vanno valutati in sede di acquisto, al pari di altri criteri di scelta, quali ad esempio i livelli, che si suddividono in base, medio e alto. Il primo comprende i barbecue basici, prodotti con materiali più economici e, di conseguenza, in vendita a prezzi di mercato più bassi. Solitamente hanno un massimo di tre fuochi e raramente un fuoco di lato, consigliati a chi li usa di rado e predilige cibi che richiedono cotture semplici, come hamburger o salsicce. 

Più versatili i barbecue di fascia media, si sale anche nel prezzo in quanto rispetto ai modelli base hanno più fuochi, anche di lato, e una maggiore longevità nel tempo, in quanto realizzati con materiali di qualità superiore. Inoltre, resistono meglio all’azione corrosiva degli agenti atmosferici. In fascia alta si possono trovare i migliori barbecue disponibili sul mercato, pensati per durare e far fare un figurone a tavola. Li distingue una superficie di cottura più ampia, con spazi a lato griglia per poter appoggiare i cibi nei recipienti da tenere in caldo. In più, oltre ai bruciatori laterali, dispongono di un nutrito corredo di accessori per grigliate memorabili. Ovviamente il prezzo è rapportato alla qualità del prodotto. Per approfondire questo ed altri aspetti per una conoscenza più approfondita dei barbecue si può consultare questo sito.