Monitor per Pc, i parametri indizi di performance

Luminosità, contrasto e tempi di risposta sono fra i parametri che danno la misura della qualità di un monitor per Pc. Fra i fattori determinanti da valutare nella scelta di uno schermo per computer c’è proprio la luminosità, indicata con la sigla cd/m2. Questo valore consente di conoscere il livello di qualità visiva a prescindere dall’intensità della luce naturale. In un monitor standard il valore della luminosità si attesta intorno ai 250 cd/m2, anche se in commercio sono reperibili display che arrivano anche a 300 cd/m2, ma è sempre meglio non esagerare, perché bisogna sapere che una luminosità eccessiva può ledere la vista. Il rapporto di contrasto è un altro valore fondamentale per la qualità di un monitor per pc.

Il contrasto è il valore che si basa sul rapporto chiaroscuro fra bianco e nero, di solito è un numero standard di 400:1, sotto questo valore l’immagine potrebbe apparire sbiadita o sfocata. Generalmente un contrasto molto alto è indice di buona visibilità anche in situazioni con scarsa luce, al contrario un contrasto basso allinea dal punto di vista cromatico le tonalità togliendo nitidezza all’immagine. Saper dosare il giusto contrasto fa bene anche alla vista in quanto stabilizza la visuale senza appesantire gli occhi. E andiamo ad analizzare un altro parametro, di cui dovremmo tenere conto nella scelta di un monitor per pc, ossia il tempo di risposta.

Qui siamo più sul terreno del gaming, in ogni caso è un valore che si riferisce indistintamente a ogni monitor e sta ad indicare quanto tempo impiega un display a variare tonalità di colore partendo da una base grigia. Questo valore viene espresso in ms (millisecondi) ed evita la sovrapposizione fra immagini che possono sopraggiungere in ritardo, una funzionalità che calza meglio a un contesto di gaming. Il tempo di risposta può essere di due tipi: Gray to Gray (GtG) e Time to rise-Time to fall (TrTf), nel primo caso si indica un cambiamento di tonalità fra grigi, sempre calcolata in millisecondi ma più lenta della seconda tipologia TfTf che, invece, sta per la tempistica impiegata dallo schermo nel passaggio dal bianco al nero e viceversa. Più notizie sugli schermi per computer potrete trovarle su www.monitorperpc.it insieme a un’ampia gamma di modelli in commercio.